ADD SOME TEXT THROUGH CUSTOMIZER
ADD SOME TEXT THROUGH CUSTOMIZER

Convivium Madagascar

Come gli anni precedenti anche quest’anno la FSM ha organizzato la serata “Convivium Madagascar” al Ristorante Montalbano di Stabio (TI), una manifestazione che comprende, oltre che la solita sontuosa cena, la presentazione di una mostra di pittura e un concerto presentato da giovani musicisti di talento, questa volta dedicato alla memoria di Edy Bernasconi, un caro amico della FSM e l’anima dell’iniziativa musicale, recentemente scomparso. L’evento si è svolto il 27 agosto e i partecipanti sono stati accolti con la consueta eleganza del proprietario della tenuta, il signor Claudio Croci-Torti, coadiuvato della sua preziosa équipe di collaboratori.

1_8_12
2_8_12

Essendo quest’anno il decimo anniversario di presidenza FSM di Mascia Cantoni, gli organizzatori hanno voluto che l’esposizione di pittura fosse rappresentata dalle sue opere pittoriche. Eh si, la nostra beneamata presidente ha sempre disegnato e dipinto. Ha sempre avuto questo talento artistico, specialmente nelle rappresentazioni di paesaggi e nei ritratti, ma, vuoi per timidezza vuoi perché nessuno non è mai profeta in casa propria, ha sempre preferito mostrare il suo talento al di fuori dei propri confini e, confessiamolo pure, con discreto successo.

3_8_12
4_8_12

Per sincerarsene gli organizzatori invitano i lettori delle news FSM a effettuare una visita al Ristorante della tenuta di Montalbano, naturalmente senza nessun obbligo d’acquisto o di consumazione. L’esposizione I colori della solidarietà è aperta fino al 25 novembre e alcuni esemplari sono pure esposti nelle vetrine e nelle sedi della banca Reiffeisen della Campagnadorna, che è lo sponsor principale, a Stabio, Genestrerio, Novazzano e Coldrerio. Ricordiamo comunque che il prodotto delle vendite delle opere di Mascia Cantoni è totalmente devoluto alla Fondazione Svizzera Madagascar.

5_8_12

Ci piace infine sottolineare che prima di passare a tavola (i tre quarti del ricavato della cena sono pure devoluti a sostegno delle attività della Fondazione in Madagascar) i partecipanti, oltre un centinaio, hanno assistito, a mo’ d’aperitivo, al concerto offerto da tre giovani musicisti, dei veri talenti nell’arte della musica, che si sono esibiti presentando alcuni pezzi molto apprezzati, tratti sia dal repertorio classico che jazzistico.