Un aiuto mirato e senza intermediari in favore della popolazione bisognosa del Madagascar

26
Apr2018

Durante il raduno internazionale “Swiss Harley Days 2017”, svoltosi a Lugano dal 29 giugno al 2 luglio scorsi, grazie ad un gazebo adibito alla vendita di bevande, gadget ed altro è stato possibile devolvere l’importo di Fr. 25'000.- a favore della Lega ticinese contro il cancro (LTC), per aiutare concretamente i bambini malati, nonché della Fondazione Svizzera Madagascar (FSM), per supportare progetti finalizzati a migliorare le condizioni di vita di una popolazione fra le più povere al mondo. Un ricavo oltre ogni più rosea aspettativa, quasi quadruplicato rispetto all'importo devoluto in occasione degli “Swiss Harley Days 2015”, che quest’anno porterà un aiuto tangibile per donare un sorriso ai bambini maggiormente bisognosi, vicini in Ticino e lontani in Africa.

Un ringraziamento particolare alla Città di Lugano, all’On. Vicesindaco Michele Bertini che, con l’Avv. Raffaello Croci (organizzatore dell’evento di solidarietà), ha svolto l’asta di beneficenza con oggetti personalizzati donati da Roger Federer (e dalla sua Fondazione), da Thomas Lüthi (pilota Moto 2), dal Pres. Angelo Renzetti del FCL, dalla Pres. Wicky Mantegazza dell’HCL, senza dimenticare la partecipazione di tutti gli sponsor, di Mattia Malacalza e dei numerosi volontari.
Grazie da parte dell’Avv. Raffaello Croci a nome del Comitato promotore di questa iniziativa, composto dal lic. oec. Thomas Hasenböhler (resp. sponsoring) e dal econ. SUP Alessandro Delorenzi (resp. contabilità).

26
Apr2018

Si è svolta a Mezzovico all'inizio del mese di ottobre l'annuale cena di solidarietà organizzata con la collaborazione dello studio di Giorgio Gandola, proprietario di un salone di parrucchiere a Lugano. Festa riuscita: un bel successo!

ottobre 09   ottobre 03   ottobre 01
La serata è stata allietata dalle note del trio jazz composto da Giorgio Meuwly, chitarra; Marco Ricci, contrabbasso; e Paolo Tomelleri, clarinetto


Grazie al generoso contributo di numerosi amici, la Fondazione potrà continuare a concretizzare i propri progetti, cercando di fornire alla popolazione locale i mezzi per crescere e svilupparsi autonomamente. In particolare, la Fondazione sta sostenendo il Centro Sanitario Santa Maria delle Grazie a Nosy Be, dove vi è una grave carenza di ospedali. Parallelamente, continuiamo a sostenere la formazione dei giovani nel campo turistico alberghiero e quella degli insegnanti delle scuole dell'infanzia. Inoltre con Giorgio Gandola è in fase di studio l'organizzazione di corsi di formazione per parrucchieri. L'avventura continua...

ottobre 07   ottobre 02   ottobre 10
Presenti alla cena anche Mascia Cantoni, presidente onoraria FSM e Chevalier Ordre National de Madagascar, e Mao Botti, primo presidente FSM


Un ringraziamento particolare da parte del Consiglio della FSM va quest’anno a Giorgio Gandola, insieme a tutti i suoi collaboratori, e a Paola Bordoni, preziosa super-segretaria della Fondazione. Grazie anche ad Alessandro Fumagalli, chef del Ristorante 6805 La Palazzina di Mezzovico, che ha saputo coniugare ingredienti ticinesi a quelli tipici malgasci, realizzando un menu che ha deliziato i palati degli ospiti. Ringraziamo inoltre Petra Weiss, che ha regalato alla Fondazione la sua scultura "Le ali", messa all'asta a favore della FSM. Infine, grazie agli sponsor Banca dello Stato del Canton Ticino, Dahra, Vini Tamburini, Cerutti Caffè, Pasticceria Ripigliano, TI Pesca e NassaDonna.

ottobre 08   ottobre 04   ottobre 06
Al centro una bella immagine di Giorgio Gandola insieme all’artista Petra Weiss

26
Apr2018

settembre 02
Venerdì 6 ottobre
si svolgerà presso il Ristorante 6805 La Palazzina di Mezzovico l'annuale serata a favore della popolazione del Madagascar, che la FSM sostiene con i suoi interventi da oltre vent'anni. Nel corso della serata verranno illustrati i progetti in corso e quelli futuri che la FSM continua a concretizzare per l'aiuto ad una popolazione fra le più povere, in special modo nel campo della salute e dell'igiene, dell'istruzione indirizzata ai bimbi nelle scuole dell'infanzia, della formazione professionale e della protezione dell’ambiente.

Chi vorrà raggiungerci avrà l'opportunità di passare dei momenti piacevoli in buona compagnia, gustando un aperitivo di benvenuto, seguito dalla cena ticinese-malgascia ideata dallo chef Alessandro Fumagalli. È prevista inoltre la presentazione dell'opera d'arte "Volo" di Petra Weiss, che verrà in seguito messa all'asta, con l'intero ricavato che sarà devoluto alla nostra Fondazione. A rallegrare la serata le note musicali del Trio jazz composto da Giorgio Meuwly alla chitarra, Marco Ricci al contrabasso e Paolo Tomelleri al clarinetto.

Si ricorda infine che il prezzo del menu creato da Alessandro Fumagalli al Ristorante 6805 La Palazzina è di
Fr. 130.- per persona (tutto compreso). Per agevolare il versamento alla Fondazione è auspicabile il pagamento in contanti.
La sera stessa della cena sarà inoltre possibile acquistare il vino Merlot Tamburini con etichetta della FSM a
Fr. 18.50/bottiglia, di cui Fr. 7.- andranno alla Fondazione.

Per condividere e sostenere l'impegno della FSM, vi invitiamo quindi a partecipare alla nostra serata annuale di solidarietà. Potete comunicare la vostra riservazione scrivendo a s.perucchiborsa@ticino.com oppure chiamando il +41 91 923 27 66.

Vi attendiamo numerosi!

Scarica l'invito al Convivium Madagascar 2017 (pdf)

26
Apr2018

Nell’ambito del raduno internazionale Swiss Harley Days Lugano H.O.G. European Rally 2017 che si svolgerà dal 29 giugno al 2 luglio prossimi, sul lungolago di Lugano verrà allestito un gazebo per la vendita di bevande, gadget e altri prodotti nostrani, tra i quali anche il vino Tamburini con etichetta FSM. L’intero ricavato delle vendite sarà quindi devoluto, quale gesto di solidarietà, a favore della Lega ticinese contro il cancro, in particolare in aiuto ai bambini, ed alla Fondazione Svizzera Madagascar, per dare seguito alla concretizzazione dei suoi progetti volti a migliorare le condizioni di vita di una popolazione fra le più povere al mondo.

Presso il gazebo potrete inoltre incontrare ed intrattenervi con alcuni “VIP” nostrani: diversi giocatori del Football Club Lugano e dell'Hockey Club Lugano, l'ex bomber della nazionale Kubilay Türkyılmaz, il piolta Gabriele Gardel ed altri personaggi del mondo della cultura, dello sport e dello spettacolo.
Sabato 1° luglio alle 12.00, sempre presso il nostro gazebo, si terrà infine un'asta pubblica di beneficenza - con battitori d'asta il Vicesindaco di Lugano On. Michele Bertini e l'Avv. Raffaello Croci - durante la quale sarà possibile aggiudicarsi i seguenti favolosi gadget: una maglietta e un cappellino firmati nientemeno che da "Sua maestà" Roger Federer, una maglietta firmata dal pilota di Moto2 Thomas Lüthi, due magliette firmate dai giocatori del FCL, una maglietta firmata dai giocatori dell'HCL, un abbonamento stagionale per le partite del FCL ed un buono dell'HCL. Una fotografia dei vincitori, con l’indicazione dell’importo d'asta raggiunto e del proprio nome, verrà inoltre inviata a Roger Federer e a Thomas Lüthi.

Federer autografi   Lthi autografo   Lugano autografi



Grazie a questo evento di solidarietà, promosso e organizzato dall'Avv. Raffaello Croci, desideriamo portare un aiuto ed un sorriso a bambini maggiormente bisognosi (vicini in Ticino e lontani in Africa) che, se potessero, vi ringrazierebbero di cuore. 
Vi attendiamo numerosi, venite a farci visita al gazebo!

26
Apr2018

Si è svolta il 20 maggio scorso al Ristorante Montalbano di San Pietro di Stabio la cena di solidarietà a favore della concretizzazione dei progetti della Fondazione Svizzera Madagascar, in corso da 24 anni principalmente sull’isola di Nosy Be. Si tratta della decima edizione sponsorizzata da Claudio Croci-Torti per l’organizzazione del ristorante e quindi del menu, con la collaborazione di Claudio Tamborini per i vini. Da qualche anno si è aggiunta in qualità di gradito sponsor la Banca Raiffeisen Campagnadorna di Stabio con il suo direttore Doriano Baserga e non possiamo dimenticare Aldo Luisoni, che in tutti questi anni si è occupato gratuitamente della grafica degli inviti e della cartellonistica FSM.

giugno 04   giugno 05


La serata del 20 maggio è stata rallegrata dalla collaborazione musicale di Tito Pescia ed i suoi musicisti con brani jazz molto apprezzati dal numeroso pubblico presente, che ha fatto registrare il pienone. La pittrice Lilly Polana, presente con la sua mostra di quadri molto particolari realizzati unicamente con un minuzioso collage di francobolli, ha offerto alla FSM un quadro rappresentante un lemure, tipico primate del Madagascar, da mettere all’asta. I proventi della serata sono stati di 9’000 CHF.

giugno 06   giugno 03


Va sottolineato che in questi 10 anni le cene a favore della FSM hanno fruttato la bella somma di 89'000 franchi. Dal canto suo Claudio Tamborini con la campagna “Un bicchiere di vino per un bicchiere d’acqua potabile” ha consegnato in un decennio 115'000 franchi nelle casse della Fondazione. I più sentiti ringraziamenti a tutti coloro che hanno permesso questo importante risultato. Il pubblico presente è stato inoltre informato dei progetti in corso quest’anno che saranno pubblicati quanto prima anche sul nostro sito.

giugno 02


Simonetta Perucchi Borsa
nella sua nuova veste di presidente della FSM ha salutato i convenuti, ringraziando Mascia Cantoni per il lavoro svolto e assicurando che la stessa continuerà ad accompagnare la FSM in qualità di presidente onorario con particolare attenzione alla realizzazione dei progetti in collaborazione con Fiorenzo Melera, membro CD residente da 18 anni in Madagascar. La serata si è quindi conclusa sulle note jazzistiche del complesso di Tito Pescia.

Pagina 1 di 3
  • FSM - Fondazione Svizzera Madagascar
    C.P. 6263
    Via Ferruccio Pelli 9
    6901 Lugano
    Svizzera
  • Tel. +41 (91) 923 27 66
    Fax +41 (91) 923 43 82
Iscriviti alla newsletter

captcha  

La Fondazione Svizzera Madagascar (FSM) è un'organizzazione di aiuto allo sviluppo non governativa (ONG), apolitica e senza scopo di lucro con sede a Lugano.

 

Dal 1993 la FSM è attivamente impegnata in interventi mirati, senza imposizioni e senza intermediari, atti a soddisfare i bisogni primari degli abitanti del Madagascar: salute, istruzione e ambiente.