Un aiuto mirato e senza intermediari in favore della popolazione bisognosa del Madagascar

22
Apr2019

Dal 26 novembre al 10 dicembre, grazie ancora una volta al sostegno da parte della nostra Fondazione, si è svolta la campagna 2018 riguardante lo screening, ovvero la prevenzione delle malattie, organizzata dall'Ospedale S. Maria della Grazia con la partecipazione dei due oncologi di Napoli Salvatore del Prete ed Elena Capasso. Quest'anno la campagna è stata denominata "Health Screening" (controllo della salute), in quanto non si è trattato solamente di esaminare lo stato del seno, con l'analisi che si è allargata ad altri parti essenziali del corpo umano, quali la tiroide, il fegato, le ovaie, il pancreas, ecc.

Anche quest'anno la campagna ha avuto grande successo, sicuramente grazie alla pubblicità trasmessa via radio, ma soprattutto per merito del passaparola; si constata infatti una sempre maggiore fiducia della popolazione verso la medicina occidentale, soprattutto se questa viene praticata con umiltà, spiegando nel contempo in modo semplice e didattico ai pazienti i vari passi effettuati durante lo svolgimento della visita.
Visto l'ampio interesse e la curiosità per questa seconda campagna di "Health Screening", si prevede per il prossimo futuro il suo allargamento al settore pediatrico e adolescenziale, a prevenzione della crescita dei più giovani, che comprende non solo lo stato fisico ma anche quello comportamentale, in modo particolare per quanto riguarda i rapporti sessuali e le loro possibili conseguenze.

Il documento video che segue illustra alcuni momenti emblematici della campagna.

 

22
Apr2019

Uno dei programmi principe della Fondazione Svizzera Madagascar è da anni "Salute e istruzione per la gioventù malgascia". Con il temporaneo arresto del programma "Acqua potabile per tutti", la FSM sta quindi ora intensificando i propri sforzi occupandosi principalmente di bambini con il piede torto presso il Centro sanitario "Santa Maria della Grazia", una struttura ben equipaggiata e che funziona in modo lodevole (vedi news dell'ottobre 2015, agosto 2016, settembre 2016 e ottobre 2016).

Da quest'anno il Consiglio di Direzione FSM, visto l'enorme bisogno nell'ambito della salute della popolazione malgascia, ha deciso di sostenere annualmente il Centro con un sostanzioso aiuto, adeguato alle sue possibilità e ripartito nei punti seguenti:

- interventi chirurgici in generale, con priorità ai bambini con malformazioni ossee
- adeguata estensione del personale medico e paramedico sulle 24 ore, 7 giorni su 7
- adeguamento delle apparecchiature sanitarie, della loro manutenzione così come quella del complesso
- formazione del personale medico e paramedico

I dettagli sull'attività del Centro sono esposti dal direttore amministrativo e dal responsabile medico nel video seguente.

 

22
Apr2019

Ci è stato chiesto a suo tempo che cosa ha spinto la FSM a scegliere l'ospedale "Santa Maria della Grazia" per il suo "Progetto sanitario". Questo centro sanitario situato ad Androkaroka, un quartiere di Nosy Be, è a conduzione privata e la ragione della sua scelta è semplice: le apparecchiature sono moderne e funzionanti e i medici che vi operano, sia malgasci che stranieri (per la maggior parte italiani, ma tra i quali anche un ticinese), sono di tutto rispetto. Si tratta infatti di professionisti di grande esperienza, abituati a questo tipo di missioni in paesi bisognosi di tali aiuti, con la diretta e positiva conseguenza che il personale paramedico che vi lavora viene costantemente formato "sul terreno", come si dice in gergo.

agosto 02     agosto 03


Il nostro delegato permanente in Madagascar Fiorenzo Melera, in qualità pure di cineasta e fotografo, ha assistito a decine di questi interventi su tutto il territorio del Madagascar e ha constatato che una professionalità di questo tipo è difficile da trovare altrove, anche perché negli ospedali a conduzione privata di questo paese gli interventi sono pagati secondo le leggi di mercato, mentre in questo centro i costi sono adeguati alle tasche della popolazione locale, quindi sono altamente simbolici, secondo le direttive del relativo Ministero, e non coprono (e di gran lunga) i costi generati.
Ecco dunque che la FSM si è decisa a sponsorizzarlo in modo adeguato, in particolare per quanto riguarda gli interventi sulle malformazioni ossee di bambini e adolescenti. Di grande attualità sono soprattutto i piedi torti, una deformazione del piede molto comune a queste latitudini, come pure nel mondo occidentale, dove però fortunatamente sono prese subito in esame al momento della nascita.

agosto 04 agosto 05


L'ospedale "Santa Maria della Grazia" vive di aiuti. Oggi, grazie all'interessamento della FSM, l'ospedale può permettersi di intraprendere importanti interventi chirurgici, poiché ha potuto attrezzarsi per affrontare un'attività continuata sulle 24 ore, naturalmente e purtroppo ancora per periodi limitati. A tal proposito la FSM, oltre a permettere la copertura del personale sulle 24 ore, ha sponsorizzato in gran parte l'acquisto di un potente gruppo elettrogeno, indispensabile per questo genere di interventi complicati. Si tratta quindi di un impegno importante per la FSM, che conta ovviamente sull'appoggio consapevole dei suoi sostenitori.

22
Apr2019

Cari Amici Sostenitori,
la Fondazione Svizzera Madagascar nel suo 24° anno di attività ha il piacere di informarvi sui progetti che intende portare avanti a beneficio della popolazione malgascia la quale, nonostante i diversi cambiamenti di governo degli ultimi tempi, continua ad essere fra le più povere al mondo. I bisogni primari, a quelle latitudini, per una qualità di vita almeno dignitosa sono da sempre l'igiene, la salute e l'istruzione.

giugno 10   giugno 11   giugno 12


Ebbene, dopo il grande impegno per il progetto "Acqua potabile per tutti", con la costruzione di 21 acquedotti gravitazioni sull'isola di Nosy Be, che ha permesso l'accesso all'acqua pulita a circa 20'000 persone e consentito una drastica diminuzione della mortalità infantile, la FSM intensifica i suoi sforzi nell'istruzione e nella formazione professionale, per dare la possibilità ai giovani malgasci di diventare adulti in sicurezza a casa loro e con la prospettiva di un futuro migliore.


Con il vostro indispensabile aiuto questo obiettivo potrà essere raggiunto con i seguenti progetti, del resto già in corso di attuazione:

  • Bambini di strada: si tratta del loro recupero, della scolarizzazione e dell'avviamento ad un mestiere degli stessi in collaborazione con le due associazioni malgasce Amacrem e Chapitô, entrambe sulla Grande Terre, che attualmente si occupano di più di 200 bambini

    giugno 13   giugno 14   giugno 15

  • Àncora: il progetto comprende anche l'Associazione AEM voluta dalla FSM, che raggruppa una settantina di asili sull'isola e il cui scopo principale è la formazione costante dei loro insegnanti

    giugno 04   giugno 02   giugno 06

  • Progetto sanitario: aiuto all'Ospedale "Santa Maria dalle Grazie" di Androkaroka (Nosy Be) per gli interventi chirurgici, in collaborazione con medici svizzeri e internazionali, in particolare per le malformazioni ossee nei bambini affetti da piede torto e formazione professionale di infermieri malgasci

    ottobre 03   ottobre 02   ottobre 06

  • INTH-Nosy Be: sostegno alla gestione del centro di formazione turistico-alberghiero, ora messo a disposizione del Ministero Malagasy del Turismo attraverso il suo INTH (Institut National de l'Hôtellerie et du Tourisme), e assegnazione di borse di studio a ragazzi malgasci meno abbienti

    giugno 07   giugno 08   giugno 09

           

La FSM auspica di tutto cuore che continuerete ad aiutarla, perché questo impegno non è per niente facile, ma offre alla popolazione meno fortunata del Madagascar la possibilità di una vita migliore. L'esperienza di questi 24 anni di attività ce lo conferma. Grazie a tutti!

Fondazione Svizzera Madagascar
Premio Ordine Nazionale della Repubblica del Madagascar, 2014

22
Apr2019

Nell’ambito del nuovo progetto sanitario avviato quest’anno dalla FSM in aiuto ai più bisognosi, tra i mesi di luglio e agosto sono stati operati quattro bambini e tre adulti con malformazioni ossee. Le operazioni sono state effettuate al Centro Sanitario Santa Maria dalla Grazia di Nosy Be-Androkaroka da due medici, uno svizzero-ticinese e un italiano, coadiuvati da assistenti e infermieri malgasci. Il decorso post-operatorio si sta tutt’ora svolgendo in modo soddisfacente.

ottobre 02   ottobre 03



La FSM si compiace del risultato e intende intensificare la formazione professionale di infermieri e medici del posto, affinché possano in futuro occuparsi personalmente degli interventi. Già due giovani sanitari hanno infatti potuto partecipare a un corso di formazione nell’ambito della chirurgia ortopedica in un ospedale di Antsirabe, una cittadina sulla “Grande Terre”. Il prossimo corso, sempre sostenuto dalla FSM, avrà luogo l’anno prossimo.
Per quanto previsto dal nuovo progetto sanitario, corsi di formazione e interventi operatori, la FSM è disposta a mettere a disposizione fino a 20'000 Fr. all’anno.

ottobre 04   ottobre 05
Nella prima foto, a sinistra il medico Fidelis, a destra l’infermiere José e al centro il chirurgo Dr. Bonaventura, che ne ha seguito la formazione professionale.


Un piccolo filmato dedicato alla “première” di questo progetto sanitario sarà pubblicato prossimamente su questo sito.

ottobre 06
  • FSM - Fondazione Svizzera Madagascar
    C.P. 6263
    Via Ferruccio Pelli 9
    6901 Lugano
    Svizzera
  • Tel. +41 (91) 923 27 66
    Fax +41 (91) 923 43 82
Iscriviti alla newsletter

captcha  

La Fondazione Svizzera Madagascar (FSM) è un'organizzazione di aiuto allo sviluppo non governativa (ONG), apolitica e senza scopo di lucro con sede a Lugano.

 

Dal 1993 la FSM è attivamente impegnata in interventi mirati, senza imposizioni e senza intermediari, atti a soddisfare i bisogni primari degli abitanti del Madagascar: salute, istruzione e ambiente.