Un aiuto mirato e senza intermediari in favore della popolazione bisognosa del Madagascar

14
Apr2017

La presidente in visita a Nosy Be

Nel mese di aprile la nostra presidente Simonetta Perucchi Borsa è stata in visita a Nosy Be, dove ha incontrato Fiorenzo Melera, Membro del CD della FSM residente sull’isola, il quale l'ha messa in contatto con la realtà malgascia.
Su questo sito e sulla pagina Facebook della Fondazione potrete seguire il suo viaggio attraverso un diario fotografico aggiornato quotidianamente con gli scatti più significativi dell'esperienza in Madagascar della presidente.

 

Diario malgascio Simonetta   01"Oggi ha inizio il mio diario malgascio. Atterrata ad Antananarivo (Tana), sono in sala d'attesa all'aeroporto per volare a Nosy Be."

 

Diario malgascio Simonetta   02"Prima di partire da Tana, mi sono fatta un giro con la giostra!"

 

Diario malgascio Simonetta   03
Diario malgascio Simonetta   04"Qualche fotografia scattata su una deviazione verso l'aeroporto: la vita di tutti i giorni. Adulti e bambini tagliano i sassi per farne ghiaia."

 

Diario malgascio Simonetta   05
Diario malgascio Simonetta   06"Oggi visita all'ospedale Santa Maria della Grazia. Con l'aiuto della FSM si è costruito il tetto e ora si può operare."

 

Diario malgascio Simonetta   07"Si parte o si arriva? A Nosy Be avvengono gli arrivi!"

 

Diario malgascio Simonetta   08"Fiorenzo Melera, responsabile di FSM in Madagascar, insieme a Luciano Uboldi e Ariela."

 

Diario malgascio Simonetta   09"Ad Andrianakonko grazie alla FSM è stata ricostruita una diga distrutta dai monsoni circa dieci anni fa e mai più rifatta."

 

Diario malgascio Simonetta   10"Qui sono con Celestine, la presidente del comitato che gestisce la risaia e anche del comitato dell'acqua."

 

Diario malgascio Simonetta   11"Finalmente a maggio si raccoglierà il riso su 50 ettari di terreno. Ogni ettaro fornisce 1,5 tonnellate l'anno di questo primario ingrediente."

 

Diario malgascio Simonetta   12"Oggi abbiamo visitato i villaggi dove la FSM ha costruito gli acquedotti. L'acqua potabile ha salvato molte vite, soprattutto bambini."

 

Diario malgascio Simonetta   13
Diario malgascio Simonetta   14
Diario malgascio Simonetta   17
Diario malgascio Simonetta   15"Il nostro pranzo di Pasqua, con gran finale: canti, danze e caramelle per tutti i bimbi!"

 

Diario malgascio Simonetta   18"Salone da parrucchiere per signora..."

 

Diario malgascio Simonetta   19
Diario malgascio Simonetta   20"Camere con vista al Centro di formazione turistica-alberghiera INTH di Ambatozavavy, tutto realizzato dalla FSM."

 

Diario malgascio Simonetta   21"Foto di gruppo con i responsabili del centro INTH, la giovane direttrice Sara, i giardinieri e le donne di pulizia."

 

Diario malgascio Simonetta   22
Diario malgascio Simonetta   23"Visita al parco nazionale di Lokobe, luogo di svago per molte famiglie, che arrivano su piccoli taxi gialli e organizzano pic-nic in spiaggia."

 

Diario malgascio Simonetta   24
Diario malgascio Simonetta   25"Foto di gruppo con il direttore del parco nazionale Gérard e poi anche con la direttrice del centro culturale femminile."

 

Diario malgascio Simonetta   26
Diario malgascio Simonetta   27"Ultimi scatti della giornata e poi... riposo!"

 

Diario malgascio Simonetta   28
Diario malgascio Simonetta   29
Diario malgascio Simonetta   30
Diario malgascio Simonetta   31"Oggi giornata di relax: gita in piroga a Nosy Komba, nuotata nell'acqua caldissima, pranzo «les pieds dans l'eau» e visita al parco."

 

Diario malgascio Simonetta   33
Diario malgascio Simonetta   32"Da un taxi malridotto in cui tutte le spie lampeggiano e la cintura di sicurezza non rimane allacciata, scatto le ultime foto di Nosy Be."

 

Diario malgascio Simonetta   34"Nell'attesa del volo per Antananarivo, una pioggia torrenziale. Entra acqua dappertutto: sotto la porta, in obliquo dalle finestre e dal tetto!"

 

Diario malgascio Simonetta   35"Da ieri Fiorenzo ed io siamo ad Antananarivo: vedere i bimbi rovistare nelle discariche è l'immagine che più di tutte ti fa stringere il cuore."

 

Diario malgascio Simonetta   36"Visita di cortesia all'ambasciatore svizzero Philippe Brandt."

 

Diario malgascio Simonetta   37"All'ambasciata troviamo, con le sedie di Mario Botta, anche un pezzo di Ticino."

 

Diario malgascio Simonetta   38"All'ora di pranzo ci incontriamo con Nicola Felder, già direttore dell'Ufficio della Cooperazione svizzera allo sviluppo in Madagascar."

 

Diario malgascio Simonetta   39
Diario malgascio Simonetta   40"Nel pomeriggio siamo al Ministero degli interni, dove Fiorenzo deve rinnovare la sua carta di residenza (biometrica)."

 

Diario malgascio Simonetta   41"Rientro in taxi con la mitica 2 cavalli!"

 

Diario malgascio Simonetta   42"Sulla terrazza dell'albergo ci regaliamo un ottimo succo di frutta fresca, addolcito da zucchero di canna liquido servito a parte."

 

Diario malgascio Simonetta   43"Oggi ulteriore momento ufficiale, con l'incontro con il Ministro del Turismo signor Roland Ratsiraka."

 

Diario malgascio Simonetta   44
Diario malgascio Simonetta   45
Diario malgascio Simonetta   46"Oggi giro turistico: visitiamo il "Palais du roi", il re benvoluto che ha unificato il Madagascar, patrimonio culturale tutelato dall'Unesco."

 

Diario malgascio Simonetta   47"In Madagascar sono ancora attive le lavandaie: solo l'1% della popolazione infatti possiede una lavatrice."

 

Diario malgascio Simonetta   48"Ultimo pranzo in un ristorantino sulla collina sopra Tana: manioca pestata nel mortaio con spezzatino di maiale e carne di zebù."

 

Diario malgascio Simonetta   49"Ultima foto delle risaie attorno ad Antananarivo e poi volo a casa."

"Si conclude qui il mio breve, ma intenso viaggio in Madagascar ricco di emozioni. Sicuramente mi rimarranno impresse nella mente e nel cuore mille immagini. Ho provato a comunicarvi queste sensazioni, questi miei sentimenti, condividendo con voi alcune foto. Vi ringrazio di avermi seguito.
A tutti coloro che ho conosciuto in questi giorni, ho detto che gli amici in Europa mi seguivano su Facebook e ne erano molto lusingati. In effetti la Fondazione Svizzera Madagascar, che opera sull'isola di Nosy Be dal 1993, è conosciuta e stimata, sia dalle autorità sia dalla popolazione.

Se qualcuno di voi fosse interessato a partecipare con una donazione a questa emozionante esperienza, a questa pagina trova il nostro numero di conto. Ancora un'ultima parola: GRAZIE!

Simonetta"

Letto 864 volte Ultima modifica il Mercoledì, 26 Aprile 2017 20:18
Vota questo articolo
(6 Voti)
  • FSM - Fondazione Svizzera Madagascar
    C.P. 6263
    Via Ferruccio Pelli 9
    6901 Lugano
    Svizzera
  • Tel. +41 (91) 923 27 66
    Fax +41 (91) 923 43 82
Iscriviti alla newsletter

captcha  

La Fondazione Svizzera Madagascar (FSM) è un'organizzazione di aiuto allo sviluppo non governativa (ONG), apolitica e senza scopo di lucro con sede a Lugano.

 

Dal 1993 la FSM è attivamente impegnata in interventi mirati, senza imposizioni e senza intermediari, atti a soddisfare i bisogni primari degli abitanti del Madagascar: salute, istruzione e ambiente.